homepage

castelmonte test

Avvolta da Molise, Campania e Basilicata, l’area più a nord della Puglia si svela al viaggiatore in una molteplicità di colori e di sapori, distendendosi dai confini del Subappennino e del Gargano fino al cuore delle terre di Federico. L’inconfondibile fermento che anima le località di mare sfuma nel silenzio quasi irreale delle campagne, vero tratto identitario di quest’area. 

Secondo la leggenda la sua antica vocazione vitivinicola risale all’epoca in cui, per volere del re Dauno, qui giunse il mitico eroe greco Diomede, errante nel Mediterraneo dopo il tradimento della moglie e alla ricerca di una nuova patria. Ancora oggi qui i vigneti si chiamano "campi di Diomede" e i caratteristici gabbiani che si annidano sulle Isole Tremiti sono noti come "diomedee", quasi a voler ricordare con il loro verso litanico il peregrinare dell'eroe.

Tra i vitigni che hanno trovato in questo lembo di Puglia la loro terra eletta ci sono il Montepulciano, il Bombino (bianco e nero) e il sempre più noto e apprezzato Nero di Troia, possente e inconfondibile simbolo enologico che rappresenta il trait d’union fra la Daunia e le Murge.

In Daunia sono due le città da non perdere: Lucera, con la bella piazza Duomo, la Cattedrale di stile gotico-bizantino eretta sui resti di una moschea saracena, le corti dei palazzi signorili, il Museo Civico e l’Anfiteatro; San Severo, che dà il nome alla doc simbolo di questo territorio e che nel centro storico custodisce esempi preziosi dell’arte e della storia come il Museo Civico, l’ex Monastero della S.S. Trinità appartenuto ai monaci Celestini (oggi sede del Palazzo di Città), i palazzi gentilizi Cavaliere e Carafa. 

E sempre in tema di tesori storico-artistici ecco Castel del Monte, testamento eccelso  dell’Imperatore svevo, che svela al suo interno suggestivi richiami alla millenaria civiltà enologica. Non solo il vino ma anche l’olio extravergine d’oliva è fra i simboli di questa parte di Puglia: il pregiato oro verde si identifica principalmente con le città di Andria e Corato, nel cui territorio gravitano alcune delle aziende più rappresentative del panorama regionale. Per concludere in dolcezza con un buon calice di Moscato di Trani ecco l’affascinante cittadina accoglierci  con l’imponente Cattedrale affacciata sul mare, il castello federiciano, l’incantevole scenario del Lungomare.

Daunia e Alta Murgia

Daunia e Alta Murgia

Avvolta da Molise, Campania e Basilicata, l’area più a nord della Puglia si svela al viaggiato...

Read more
Bassa Murgia e Valle d'Itria

Bassa Murgia e Valle d'Itria

Un’immagine, un suono, un sapore. E in un solo istante, come nella celebre recherche du temp...

Read more
Salento e Messapia

Salento e Messapia

Obiettivo: tacco dello Stivale. Il percorso che conduce verso l’estremo sud della Puglia reg...

Read more

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information