homepage



La notizia è di questi giorni e riempie di orgoglio la cantina Villa Mottura, che si fa portavoce della straordinaria qualità dei vini pugliesi sulla principale compagnia aerea italiana.

 

Dal 1 settembre, infatti, sui Voli Business Class di lungo raggio Alitalia si potranno degustare i vini della storica azienda salentina. Il menù servito in volo verrà valorizzato dai vini dell'azienda, accuratamente selezionati dal Sommelier ufficiale di Alitalia in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier.

 

Mottura è stata selezionata per i servizi di bordo Alitalia insieme ad altri prestigiosissimi brand dell'eccellenza italiana come Frette, Richard Ginori, Bulgari e Lavazza.

 

 

 


Rosè (Castel del Monte Doc) e il Pungirosa (Bombino Nero Castel del Monte Docg) di Cantine Rivera recensiti da Vinous (www.vinous.com) autorevole testata web dedicata al mondo del vino diretta da Antonio Galloni.

Un'importante riconoscimento per l'azienda diretta dalla famiglia de Corato che del rosè in Puglia ha fatto la propria storia. Ancora oggi, dopo quasi 65 anni, i vini rosati di Casa Rivera sono molto apprezzati in tutto il mondo.

La dimostrazione sono le recensioni fatte da Ian D'Agata che per Vinous ha premiato con punteggi molto alti Rosè e Pungirosa:


90 PUNTI
Rosè, Castel del Monte DOC
Questo rosè dallo stile classico, contraddistingue la tradizione che hanno reso celebre la Rivera in tutta Italia. Presenta un bouquet intenso e fruttato con note di fragola e ciliegia; palato fresco e fruttato.


91 POINTS
Pungirosa, Bombino Nero Castel del Monte DOCG
Pungirosa è un'interpretazione in chiave moderna del rosè pugliese caratterizzato dal suo gusto fresco e fragrante con sentori di ciliegia e petali di rosa, un ottimo compagno per stuzzichini ed antipasti, nonchè ideale a tutto pasto.


I vini di Rivera, Cantele, Claudio Quarta recensiti con oltre 90/100 sulla rivista diretta da Robert Parker.

La Puglia enoica è in bella mostra su "The Wine Advocate" la celebre rivista a livello mondiale (cartacea e on line), diretta da Robert Parker, definito dal New York Times come “il più influente critico di vino al mondo” e che in media riporta annulamente le valutazioni di oltre 10 mila vini da tutto il mondo.

Gli oltre 50 mila lettori abbonati potranno apprezzare, in questi giorni, l'articolo dedicato al Tacco d'Italia a cura di Monica Larner, responsabile della rivista per l'Italia. Un viaggio (svoltosi nei mesi scorsi) alla scoperta delle eccellenze vitivinicole delle nostra regione, dalla Daunia al Salento, corredate dalle recensioni di 178 etichette per un totale di 52 aziende mezionate.

I vini di Rivera, Cantele e Claudio Quarta si attestano ai primissimi posti con un punteggio pari o superiore ai 90/100.

Infatti è proprio questa la particolarità di "The Wine Advocate", che viene pubblicata ininterrottamente dal 1978, i vini che superano il punteggio suddetto vengono considerati in tutto il mondo come grandi eccellenze. Una buona notizia questa che premia la qualità dei vini di Puglia.


Maggiori dettagli su www.robertparker.com



La Foodex Japan, giunta alla sua 41esima edizione, è considerata una tra le più importanti manifestazioni fieristiche agroalimentari dell’Asia e la prima del Giappone e rappresenta, pertanto, un evento di grande richiamo commerciale per tutta l’area del sudest asiatico.

La cantina italiana Varvaglione sempre più rivolta ai nuovi mercati conferma la sua partecipazione al Foodex Japan che si svolgerà a Tokyo dall’8 all’11 Marzo 2016.
Presso questa manifestazione fieristica, vengono presentati prodotti agroalimentari di vario genere, tra cui bevande, specialità gastronomiche, prodotti biologici, vino e distillati.

Foodex Japan ha già costituito per l’azienda Varvaglione una delle tante porte di accesso al mercato asiatico, consentendo di allacciare ottime relazioni e rapporti di crescente interesse verso le etichette della cantina pugliese.

Varvaglione pertanto estende l’invito alla fiera Foodex Japan e invita i visitatori da Martedì 8 a Venerdì 11 Marzo 2016, presso il Padiglione Italia, hall 4, stand 21, 22, 23.

Maggiori informazioni su www.vigneevini.eu

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information