homepage

cialedda

Insalata estiva di pane e verdure, che nasce come piatto povero e di riciclo e dal gusto piacevolmente rustico.


Ingredienti (per 4 persone) :

3 friselle grosse 
200 gr. pomodori da insalata 
1 cetriolo 
1 cipolla rossa 
1 ciuffo di basilico 
olio extravergine di oliva 

 

Procedimento:

Mettere a bagno le friselle nell'acqua per circa 5 minuti, quando saranno molli ma non completamente spappolate. Con le mani riducetele in pezzettini e trasferitele in un'insalatiera capiente. Se necessario, strizzatele. Lavate le verdure e tagliatele sottili. Unite i pomodori e condite con olio e sale mescolando bene, poi aggiungete il cetriolo. La “cialledda” va servita fredda.

Curiosità:

Cialledda è il nome pugliese di una pietanza estiva rustica, un piatto povero di derivazione contadina, molto semplice, che non necessita di cottura e che veniva consumato nei campi da chi, per lavoro, restava fuori casa tutto il giorno. In Toscana lo stesso piatto viene chiamato Panzanella.

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information