homepage

Una delle ultime dop in ordine di promulgazione (2008) interessa la parte alta dell’Arco Jonico Tarantino che si estende tra la piana costiera Jonica e le colline circostanti, fino al limite della provincia di Taranto verso le province di Bari e Brindisi. Il limite territoriale è facilmente individuabile in quanto si ha un repentino incremento dell’altimetria che al di sopra dei 300 mt slm sviluppa un altopiano ondulato formato da una serie di piccole e grandi colline con un esposizione verso sud e, quindi, verso il Mar Jonio. Da qui il nome di Colline Joniche. I terreni destinati alla coltivazione della vite hanno un’altitudine media di circa 190-200 m slm. Sono previste una vasta varietà di tipologie: I bianchi riguardano principalmente le varietà Chardonnay e Verdeca, i rossi e rosati Primitivo e Cabernet Sauvignon. L'accezione Superiore si riferisce a una maggiore percentuale di alcool minima richiesta, mentre per fregiarsi del titolo "Riserva" occorrono 30 mesi di invecchiamento di cui almeno 12 passati in botti di legno.

Tipologie: Rosso, Bianco, Rosato, Spumante, Superiore, Liquoroso secco, Liquoroso vino dolce naturale, Novello.


SCARICA IL DISCIPLINARE >>

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information