homepage

La dop Gioia del Colle è prodotta in ben 16 comuni (tra cui appunto Gioa del Colle), tutti in provincia di Bari e principalmente localizzati in zone collinari. La zona geografica delimitata dal disciplinare di produzione presenta le classiche terre rosse derivate dalla dissoluzione delle rocce calcaree. I terreni, argillosi, argillosi-limosi, hanno elevata presenza di scheletro che raggiunge circa il 60% dei costituenti totali. L’altitudine delle aree coltivate a vite è compresa tra 200 e i 450 metri sul livello del mare e con pendenze lievi. Il clima è del tipo caldo arido, con andamento pluviometrico molto variabile e precipitazioni che, a seconda delle annate, vanno dagli 800 mm ai 400 mm di acqua, concentrate per circa il 70% nel periodo autunno-invernale. Non sono rare estati senza alcuna precipitazione. L’andamento medio pluriennale termico è caratterizzato da temperature che raramente superano i 30 C° e scendono sotto 0 c°. Le tipologie Rosso e Rosato sono ottenute utilizzando principalmente uve Primitivo e, a seguire, Montepulciano, Sangiovese, Negroamaro e altri vitigni impiegati con frequenza minore. Laddove si indichi il vitigno in etichetta la percentuale minima è del 100% per la versione Primitivo e 85% per l'Aleatico (unico vitigno che permette le versioni dolce e liquoroso). La variante Bianco deve contenere dal 50% al 70% di uve Trebbiano. La tipologia più importante di questa Dop è senza dubbio quella del Primitivo Rosso in quanto per le caratteristiche pedoclimatiche dell'areale di produzione regala prodotti di estrema eleganza, longività e intensità che stanno accrescendo notevolmente in notorietà tra critici e consumatori finali.

Tipologie: Rosso, Bianco, Rosato, Riserva, Dolce, Liquoroso.


SCARICA IL DISCIPLINARE >>

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information