homepage

Istituita nel 1968, è la Dop più antica di Puglia e viene prodotta a San Severo e in altri Comuni limitrofi della provincia di Foggia. La pedologia del suolo presenta terre derivate dalla dissoluzione delle rocce emerse dal mare, caratterizzate da ricchezza di potassio e relativa povertà di sostanza organica. I terreni vitati, tendenti all’argilloso e all'argilloso-limoso, hanno un'altitudine compresa tra i 60 e i 250 metri sul livello del mare. il clima è del tipo caldo-arido, con precipitazioni che, a seconda delle annate, variano dai 650 mm ai 400 mm di acqua, concentrate per circa il 70% nel periodo autunno-invernale. La tipologia in bianco nasce prevalentemente da uve Bombino bianco e Trebbiano con l'eventuale aggiunta di Malvasia bianca e Verdeca. Le tipologie rosso e rosato si ottengono da uve Montepulciano, Nero di Troia, Sangiovese e Merlot. Con citazione del vitigno in etichetta il contenuto minimo dello stesso deve essere del'85%. Per la menzione Riserva occorre un periodo minimo di invecchiamento di diciotto mesi.

Tipologie: Rosso, Bianco, Rosato, Riserva, Frizzante, Spumante, Novello.


SCARICA IL DISCIPLINARE >>

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information